STORIA BACO DA SETA

Inizia tutto nel 1996, anno in cui abbiamo acquistato uno stabilimento balneare; voi vi chiederete qual'è il legame tra uno stabilimento balneare e la produzione di borse.

Lavorando in spiaggia, era all'ordine del giorno che qualche malcapitato cliente si veniva a lamentare di furti sotto l'ombrellone:

una volta era sparito il portafoglio, un'altra il cellulare e un'altra ancora addirittura l'intera borsa. Abbiamo cominciato ad intensificare i controlli ma niente da fare, come ti distraevi un attimo i borseggiatori entravano in azione; poi abbiamo messo a disposizione delle cassettine di sicurezza da applicare ma anche quelle erano scomode da gestire; allora abbiamo cominciato a pensare ad un metodo più sicuro per far stare tranquilli i nostri clienti.

nell'estate del 2000 abbiamo fatto provare in spiaggia un sacchetto porta oggetti da poter agganciare all'ombrellone o a qualsiasi lettino prendisole, da fissare con una chiusura a combinazione e fatta di un materiale anti-taglio.

Questo sacchetto di sicurezza ebbe un tale successo che ci siamo chiesti: perchè utilizzare questa idea solo per la spiaggia e non per tutti i giorni e per tutti i luoghi più a rischio?

il resto è il presente..